Lavorare felici? Allenarsi è possibile

Posted on June 22, 2012 by

0


Happy


Siamo sempre alla ricerca del lato bello del lavoro e non sempre le persone che incontriamo riescono a farcelo vedere tramite i loro racconti. Il quotidiano ci parla di una condizione di fatica, cosa che sarebbe coerente con la storia del concetto di lavoro; ma spesso raccogliamo storie di stress e inefficienza che deprimono l’umanità dei lavoratori e lavoratrici e, raramente, emerge il piacere di fare bene il proprio mestiere.

Ecco 3 postulati:

  • Migliorare il lavoro è un obiettivo che non raggiunge eliminando le anomalie e i dati che non seguono i trend positivi o predittivi
  • Il successo è un concetto tensionale ovvero è una tappa mentale che presuppone un nuovo traguardo
  • La percezione positiva dei nostri comportamenti all’interno dell’organizzazione impatta sulle nostre capacità di concentrazione, energia e motivazioni

In questo video un tentativo davvero delizioso e leggero di come si può vedere la questione in un modo diverso, avvicinando il lavoro alla felicità ma anche alla produttività e al miglioramento continuo

(il sogno del consulente organizzativo)

Shawn Achor: The happy secret to better work